Simone Maier

simone maier face

Simone Maier

FORMAZIONE e INCARICHI PROFESSIONALI

2011-2016 Danzatore Solista nel Corpo di Ballo Teatro alla Scalla Milano

2010-2011 Danzatore della Compagnia del Teatro Nazionale di Brno (Repubblica Ceca)

2006-2009 Danzatore del Corpo di Ballo Teatro alla Scala – Milano

Nel 2006 consegue il Diploma di Danzatore presso la Scuola di Ballo Teatro alla Scala – Milano

Nel 1998 inizia i suoi studi presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala – Milano

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Don Chisciotte di Rudolf Nureyev (Teatro alla Scala )

Bella addormentata di Rudolf Nureyev (Teatro alla Scala )

La Dame Aux Camélias di John Neumeier (Teatro alla Scala )

Lago dei cigni di Vladimir Bourmeister (Teatro alla Scala )

Kabuki di Maurice Béjart (Teatro alla Scala )

Aida di Vladimir Vasiliev (Teatro alla Scala )

La Traviata di Micha Van Hoecke (Teatro alla Scala )

Sogno di una note di mezza estate di George Balanchine

Romeo and Juliet di Angelin Preljocaj

Die Schopfung di Uwe Scholz (Teatro Nazionale Brno)

Coppélie z Montmartru di Youri Vàmos (Teatro alla Scala )

Carmen di Cayetano Soto (Teatro Nazionale Brno)

Romeo and Juliet di Zdenek Prokes (Teatro Nazionale Brno)

Spartacus di Jiri Kyselàk (Teatro Nazionale Brno)

Swan Lake di Robert Strajner (Teatro Nazionale Brno)

Cinderella di Giorgio Madia (Balletto di Milano)

Romeo and Juliet di Giorgio Madia (Balletto di Milano)

Soirée Ravel - Bolero di Adriana Mortelliti (Balletto di Milano)

Chansons di Adriana Mortelliti (Balletto di Milano)

Red Passion di Cristiano Fagioli (Balletto di Milano)

In-transito di Elena Lobetti (Balletto di Milano)

Anna Karenina di Teet Kask (Balletto di Milano)

 

Workshop

Russel Maliphant (Russel Maliphant Company)

Cameron McMillan (Rambert Dance Company)

Stephen Delattre (Delattre Dance Company)

Adam Kirkham (Balletboyz)

Sagi Gross (Gross Dance Company) 

 

Chiara Cattaneo

chiara-cattaneoChiara Cattaneo è stata una collaboratrice dell’accademia di Stella–Productionin Germania nonchè docente di storia del musical- balletto classico e danza moderna, casting Director della produzione italiana de “La Bella e la Bestia” per la stagione 2009/2010.
Ballerina, attrice, dance captain, coreografa , inizia la sua carriera studiando danza classica, cresce e si forma al Teatro alla Scala e si perfeziona all’Allamy Ballet di Budapest e a New York dal prestigioso maestro del New York City Ballet W. Bourman.
La ballerina italiana lascia il teatro classico per il Musical iniziando una collaborazione, che durerà oltre 13 anni, con i grandi successi di Broadway, del West End di Londra e nel Nord Europa in Germania.
I titoli da lei interpretati sono; “Cats”, “Chorus Line”, “West Side Story”, “Jekyll and Hyde”, “The Buddy Holly Story”, “Tabaluga &Lilli” e molti altri.
Inizia come solista e poi come Dance Captain per poi iniziare la carriera di coreografa che la porta a lavorare con i team creativi originali dei più grandi Musical. A ventisette anni ha già fatto parte di quattro cast originali di cult del Musical e ha portato in scena 3 prime mondiali.
Collabora come ballerina e coreografa con rock star quali Joe Cocker, Peter Maffey, Udo Lindenberg, Michael Jackson.
La passione per il teatro e per la danza è sempre presente nella vita di Chiara che torna negli Enti Lirici italiani con importanti esperienze al Teatro Nuovo di Torino, al Teatro Massimo di Palermo, al Teatro dell’Opera di Roma ed al St.Luis Ballet negli Stati Uniti d’America.
Coreografa in Rai, Assistente alle Coreografie della produzione originale di “Jekyll and Hyde”, Coreografa del grande successo “Tabaluga”, Coreografa Associata de “I Dieci Comandamenti”, oggi Chiara è un principale punto di riferimento del musical in Italia e dopo aver collaborato per la Stage-Entertainment Tedesca per le audizioni di “Wicked”, “Lion King” “Tanz Der Vampire” Dirty Dancing”.

 

Michele Villanova

VillanovaGià Primo ballerino del Teatro alla Scala e ex Insegnante di “AMICI”

Si diploma alla Scuola di Ballo del Teatro Bol'soj e alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala.
Entra a far parte del corpo di ballo del Teatro alla Scala dopo essersi distinto come solista al Balletto Nazionale di Spagna.
Vince numerosi premi tra cui "Il Premio Positano"
Nominato primo ballerino, sostiene ruoli primari come:
- Petruccio ne “La Bisbetica Domata” di John Cranko
- Mercuzio in “Romeo e Giulietta” di Cranko e Macmillan
- Basilio in “Don Chisciotte” di Rudolf Nureyev
- Quasimodo in “Notre Dame de Paris” di Roland Petit
- Lescaut in “L'histoire de Manon” di Macmillan
- Il mugnaio ne "Iil tricorno” di Leonide Massine
- Il maestro in “The Lesson” di Flemming Flindt
- Petruska in “Petruska” di Fokin
- Rothbart ne “Il Lago dei Cigni” di R. Nureyev
- Il figliol prodigo ne “Il Figliol Prodigo” di G. Balanchine
- L'idolo d'oro ne “La Bayadere” di N. Makarova
- Gli uccelli blu ne “La bella addormentata nel bosco” di R. Nureyev
- Il matto ne “La strada” di Mario Pistoni
- Tout Satie - di R. Petit
- Il bacio della fata
- Square Dance i quattro temperamenti Who Cares? - di G. Balanchine
diversi ruoli nell'”Excelsior” di Luigi Manzotti.
Il produttore in “Cenerentola” di R. Nureyev.
Attualmente svolge l'attività di Maitre de Ballet presso “Il Corpo di Ballo” del Teatro alla Scala di Milano.

E' assistente della coreografa Lucinda Childs nell'opera "Salomè"
(stagione 2007).
Si occupa del rimontaggio del balletto nell'opera “Adriana Lecouvreur” (stagione 2007).
E' assistente del coreografo Rob Ashford nell'opera “Candide” (stagione 2007).
E' assistente del coreografo Mischa van Hoecke nell'opera “La Traviata” (stagione 2007).
Rimonta le coreografie di Vladimir Vassiliev nell’opera “Aida” (stagione 2008/2009).
E' maestro e collaboratore artistico per i gala di Roberto Bolle.
Maestro ospite al corpo di ballo del Teatro S. Carlo di Napoli


E' il direttore artistico del progetto GIOVANI AL CENTRO, la formazione accademica di Danza Classica aperta a tutti i giovani tra i 14 e i 23 anni.

 

Roberta Nebulone

roberta 1

Inizia il suo percorso alla Scuola di Ballo del Teatro Alla Scala, dopo aver conseguito il diploma segue il corso di perfezionamento presso l’Aterballetto di Reggio Emilia.

Successivamente entra a far parte del corpo di ballo scaligero con il quale prende parte a tutti gli spettacoli ed ha così l’occasione di lavorare con tutti i più grandi coreografi del balletto classico e contemporaneo (Nurayev , Noimaier, Makarova, Kylian, Mats Ek, Falco, Alvin Aley, Tetly, Pistoni e molti altri).

Insegna Classico ai professionisti alle 11.00 del mattino in rotazione con gli altri insegnanti.

 

Anita Magyari

MagyariEtoile del Teatro alla Scala di Milano

Diplomata all'Accademia Nazionale di Budapest e perfezionatasi alla scuola del Teatro Bolsoj di Mosca, danza come solista del corpo di ballo dell'Opera della sua città.

Trasferitasi in Italia nel 1982, entra nel Corpo di Ballo della Scala, diventandone prima ballerina nel 1986 e, a seguire, prima ballerina interprete Etoile.

Qui, spesso a fianco di grandi Etoiles internazionali (Rudolf Nureyev, Maximiliano Guerra, Laurent Hilar, Manuel Legris, Roberto Bolle, Charles Jude, Patrick Dupont), interpreta ruoli principali del repertorio ottocentesco durante la programmazione del Teatro alla Scala di Milano (Don Chisciotte, La Bella Addormentata, Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, Raymonda) e del Novecento (Manon di Kenneth MacMillan e Romeo e Giulietta, Onegin di John Cranko), nei quali ha modo di mettere in luce la sua tecnica puntuale, la sua vivacità e la straordinaria espressività.

Interpreta numerosi ruoli principali nei balletti di Balanchine (Imperiale, Serenade, Who cares?, Square Dance, Concerto Barocco, Sinfonia in C, Apollon).
Durante la sua carriera ha partecipato a molte tournée nei più prestigiosi teatri del mondo.
Torna spesso come ospite all'opera di Budapest.
Ha collaborato come Maestra con il teatro alla Scala e la scuola della Scala di Milano.

 

Miguel Angel Cragnolini

CragnoliniInizia i suoi studi di danza a Córdoba (Argentina) nel 1978 del CEDEC, dove frequenta corsi di Danza Contemporanea, Classica e stages di mimo e pantomima, danza jazz, danza contemporanea ed espressione corporea.
Nel 1980 viene ammesso al Taller di Danza contemporanea del teatro San Martin di Buenos Aires e quindi anche alla Scuola di Teatro Colon.
Nel 1985 segue il Corso Speciale di Pedagogia della Danza tenuto da Renate Schottelius al Grand Theatre de Geneve.
Nel 1998 frequenta il Corso di Pedagogia e Metodologia della Danza Classica (Metodo Vaganova) tenuto da Bella Racinskaya a Milano.

Esperienze come ballerino
• dal 1979 è ballerino e coreografo del Balet Contemporaneo di Córdoba
• in seguito a Buenos Aires lavora con Anna Labat
• nel 1981 lavora nel musical West Side Story
• nel 1982 è ballerino del Gruppo di Danza Contemporanea del Teatro San Martin di Buenos Aires
• Danza Prospettiva di Vittorio Biagi, Roma
• spettacolo “Lo Spazio di Leonardo” – Louis Falco, Milano
• L’Ensemble – Micha Van Hoeke, Milano
• dal 1983 al 1987 è Ballerino al Grand Theatre de Geneve diretto da Oscar Araiz. Con questa compagnia ha partecipato a numerosi spettacoli in Europa, Unione Sovietica, Sud e Centro America.
• dal 1987 al 1990 è solista ospite nel Balletto di Venezia diretto da Giuseppe Carbone
• 1988: ballerino e coreografo nel Milano Dance Club
• 1992: “Milongueando” – Gruppo Kronos, Schio (Vicenza) come ballerino e coreografo
• 1995: “Evento Luce” per la Organizzazione Mondiale della Sanità (W.H.O.) a Trento, come assistente alla regia e coreografo
• 1996/97: partecipa agli eventi multimediali “Eye Test” a Milano – installazioni, musica, danza e pittura.
• 1997: partecipa agli spettacoli della Compagnia “Olimpic Dance Theatre” a Milano e New York
• 1998: collabora come ballerino e coreografo con il Millner Ballet – Roma
• 1998: realizza come autore e coreografo lo spettacolo “Nunca Mas”, sulla questione dei desaparecidos durante la dittatura militare (1976-1983) in Argentina: spettacolo presentato in collaborazione con Amnesty International e nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione sui diritti umani nelle scuole italiane.
• 2000: invitato a San Paolo (Brasile) dal Ballè da Cidade a partecipare a due produzioni per la Compagnia II
• 2002: spettacoli per il Teatro da Paz, Belem di Parà – Brasile
• 2004: organizza uno spettacolo di beneficenza con artisti di strada, artisti plastici (pittori e scultori), video installazioni – Artandgallery, Milano
• parallelamente, nell’arco di questi anni, partecipa a rassegne e festival e manifestazioni di Danza in tutta Italia.
• 2006/2007: assistente alla coreografia per l’opera AIDA ON FIRE, World Tour – regiasta Pier’Alli

Esperienze come insegnante
• corsi e stages svolti a Buenos Aires e a Córdoba (Argentina) e in Svizzera.
• dal 1987 insegna danza classica e contemporanea a Milano e in altre città d’Italia
• 2001 / 2002: corsi estivi presso Studio 3, San Paolo, Brasile
• 2002: Incontro Internacional de Dança, Belem do Parà, Brasile
• 2003: invitato a Fundart per insegnare a La Compagnia Gestus e alla Scuola Fundart – Araraquara, Brasile
• 2003: insegnante invitato presso la Compagnia de Danças de Diadema, Brasile
• 2004: insegnante presso C.D.A. (Corpo di Danza di Amazonas – Teatro Amazonas, Manaus, Brasile)
• 2005: insegnante presso American School in Switzerland - Lugano
• 2005/2006: insegnante presso la compagnia di teatro danza Conte Sconta – Milano, Italia

Cinema e TV
• dal 1980 al 1982. Diverse produzioni del Teatro Colon e del Teatro San Martin trasmesse dal Canale 9 di Buenos Aires, TV Jazz Shows sul Canale 7 di Buenos Aires. Realizzazione della coreografia “La Yunta” a canale 10, Córdoba.
• 1983: Robinson Crusoe di Vittorio Biagi presso la RAI di Roma, Italia
• 1978: “Tango” di Oscar Araiz per la R.T.V. Suisse – Romane
• “La Veuve Joyeuse” di Jerome Savary per la R.T.V Suisse – Romane
• partecipazione al film “La Quatrieme Ville” di Jose-Michel Bucher, Ginevra (Ch)
• 1992: “Tango per 2”, cortometraggio del Teatro San Martin di Córdoba, come ballerino e coreografo
• 2000:            “No porão” - TV Cultura, San Paolo, Brasile
Balé da Cidade – San Paolo, Brasile -  Cia II
 coreografia Luis Arrieta, TV Cultura – Brasile
Codornas em petalos de rosa - Balé da Cidade San Paolo, Brasile TV
• 2002: produzione RAI Fiction (Radio Televisione Italiana), “La città infinita”.

 

Lorenzo Casorelli

CasorelliSi perfeziona alla scuola del Teatro Nuovo di Torino ed entra nella compagnia del teatro come solista e primo ballerino doce danza balletti di repertorio classico: “Coppella”, “Schiaccianoci”, “Fille Mal Gardèe”, “Le Silfidi”, “Raymonda”, “Il lago dei cigni”, “Paquita”. Di spicco il ruolo di Escamillo nella Carmen con L. Savignano e G. Jancu.
Maitre de ballet e assistente coreografo: Opera Ballet di Maribor (Slovenia), Arena di Verona (2002-2004), Forum Grimaldi Montecarlo, Kledy Accademy.

 

Patrizia Canini

Patrizia canini

Patrizia Canini nasce a Milano nel 1964, frequenta la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala dove viene diplomata  per merito un anno prima della fine dei corsi accademici.

A 15 anni danza al Festival dei due mondi di Spoleto come più giovane ospite.

Nel 1982 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala  coprendo da subito ruoli solistici.

Nel 1987 dalle mani del sovrintendente riceve la promozione artistica a ballerina solista.

Ha la possibilità di conoscere e  di lavorare personalmente con i più grandi ballerini e coreografi che hanno regalato durante il XX secolo grande cultura e segno indelebile alla storia della danza nel mondo.

Partecipa a tutte le produzioni e alle tournèes internazionali del Teatro sostenendo ruoli solistici e di prima ballerina in tutti i balletti classici e di repertorio.(Lago dei cigni, Bella Addormentata, Bayadere, Raimonda, La Silphide, Giselle, Don Chisciotte, Cenerentola, Onegin, Ondine, La vedova allegra, Histoire de Manon, Coppelia, Excelsior, La fille mal gardée.)

Giovanissima è solista in “La Mèr” e in“Proust et les amours interdits” di Roland Petit,

Sostiene primi ruoli nei balletti di Balanchine  per le riprese coreografiche di Patricia Neary.

Si accosta a diversi coreografi contemporanei come protagonista in “La jeune fille et la mort” di Maguy Marin e di Robert North; lavora con Alvin Ailey per una sua creazione al Teatro alla Scala; in Speaking in Toungues di Paul Taylor; in “Fall River legend” di Agnes de Mille; in “Nove danze per Michelangelo Antonioni” di Virgilio Sieni, solista in” Amarcord” di Cannito e ne “La Strada” di Mario Pistoni.

Conosce Mats Ek e lavora con lui durante la sua ineguagliabile Giselle alla Scala nella stagione artistica 1998-99.

Ha modo di interpretare ruoli in diverse Opere liriche nel prestigioso Teatro milanese e nelle sue tournées internazionali.

Nel 1994 consegue il diploma di “Insegnante di danza classico-accademica” presso il Centro di formazione professionale del Teatro alla Scala e l’ “Attestato di specializzazione post-diploma di insegnante di danza accademica”  rilasciato dalla Regione Lombardia.

Collabora all’insegnamento della danza classica all’Accademia d’Arti e Mestieri della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala.

Partecipa in qualità di maître e coreografa per le produzioni di “Carmen” balletto e di “Traviata”  nella stagione artistica 2011/2012 al teatro della Luna di Milano.

Lascia il palcoscenico del Teatro nel 2007 e la sua grande passione le fa dedicare tempo a trasmettere quello che dalla danza ha ricevuto.

Insegna CLASSICO per avanzati/professionisti in Area Dance dalle 11.00 alle 12.30 in rotazione con gli altri insegnanti.

 

Sabrina Bosco

BoscoStudia e si diploma ballerina classica, sotto la direzione della ESCUELA NACIONAL DE CUBA, all’Accademia di Danza del Teatro Nuovo di Torino. Per due mesi in qualità di elevin prende parte al lavoro della DEUTSCHE OPER BERLIN. Ritornata in Italia ottiene un contratto con la Compagnia di Danza del TEATRO NUOVO DI TORINO dove avvia la sua carriera professionale ballando sia il repertorio classico sia coreografie neoclassiche e contemporanee. Collabora con diversi coreografi e in seguito al lavoro svolto per la “Madama Butterfly” di Paolo Bortoluzzi viene invitata dallo stesso alla DEUTSCHE OPER AM RHEIN DÜSSELDORF dove sviluppa nuove conoscenze ed accresce la propria esperienza artistica in una compagnia di assoluto rilievo internazionale. Inizia così la sua esperienza estera che la porterà per parecchi anni a lavorare nei teatri tedeschi : STADT THEATER OBERHAUSEN (demie soliste), STADT THEATER WÜRZBURG (demie soliste), OPERNHAUS KÖLN (soliste). Stabilitasi a Köln, abbandona i legami contrattuali con un unico teatro per ballare esclusivamente come solista ed insegnare, free lance, balletto classico in diversi centri internazionali di danza. Da questo anno è in posizione stabile alla VOLKS OPER WIEN in qualità di Maître de Ballet e Assistente del Direttore del Ballo Giorgio Madia. Passa alla Staats Oper di Wien in qualità di Maître de ballet sotto la direzione di GYULA HARANGOZO. A seguito di un invito al teatro dell’Opera di Roma da parte della signora Carla Fracci, per la messa in scena di Romeo e Giulietta, accetta di rimanere in posizione stabile come Maître de Ballet e sua Assistente. Continua a lavorare anche all'estero in collaborazione sia con la Staats Oper di Vienna che con l'Opera di Lipsia diretta da Paul Chalmer.

 

Massimo Blonda

BlondaDal 1998 ricopre ruoli di primo ballerino al Teatro Giuseppe Verdi di Trieste, facendosi apprezzare in coreografie di Amedeo Amodio Coccodrilli in abito da sera, Luciano Cannito Five Season's, Riccardo Nuñez Forma Color, Tuccio Rigano Parata di Primavera. Importante il sodalizio artistico durato più di dieci anni con Carla Fracci, danzando in vari teatri in Italia e all'estero, balletti di repertorio e nuove produzioni come Giselle, Romeo e Giulietta, Francesca da Rimini, Vespro Siciliano, Medea, Fedra, La Signora delle Camelie, Margherita e Armando, Erodiade, ecc.

Nel 1991 al Teatro Nuovo di Torino accanto a Luciana Savignano e Marco Pierin danza Butterfly in seguito Carmen, Coppelia, La Fillì mal Gardù, La Vedova Allegra, Musica sull'Acqua, La Morte e la Fanciulla. Nel 1995 è partner di Margherita Parrilla, etoile dell'Opera di Roma in Lancillotto e Ginevra di Capitani, sempre a Roma balla Coppelia, Il Lago dei Cigni, La Giara e Schiaccianoci. Interpreta il ruolo di Leandro ne La Mascherata di Goldoni con le coreografie di Jorge Jancu, portando lo spettacolo in numerosi teatri d'Italia. Riscuote un notevole successo, soprattutto dalla critica in Giselle nel ruolo di Hylarion che danza con le più grandi etoile, come Anna Razzi, Carla Fracci, Evelin Dessutter, Laura Contardi, Frideric Olivieri, Andrej Fedotov.

Nel 2003 al Teatro Giuseppe Verdi di Trieste interpreta il ruolo di Paride nel balletto Cassandra di Luciana Cannito. I coreografi più importanti, con i quali lavora più volte citiamo: Paolo Bortoluzzi (Italia), Alberto Mendez (Cuba), Wein Eagling (Inghilterra), Amedeo Amodio (Italia), Alvin Ailey (Stati Uniti), Derik Deen (Inghilterra), Gianfranco Paoluzi (Italia), Luciano Cannito (Italia), Anton Kalinov (Bulgaria), Massimo Moricone (Italia), Riccardo Nuñez (Cuba) e di recente Josef Fontano il quale crea per lui il Bolero di Ravel. Lavora, inoltre, al Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell'Opera di Genova, Teatro Bellini di Catania, Teatro di Torino, Teatro Regio di Parma, Est Balletto di Rovigo. Scrivono di lui: Elise Vaccarino (Balletto Oggi), Vittoria Ottolenghi (Balletto Oggi), Luigi Rossi (Danza e Danza), Sergio Trombetta (La Stampa)

 

Roberto Saraceno

SaracenoInizia a studiare danza all’eta’ di dieci anni a Verona, sua citta’ natale. Dopo aver imparato le prime basi di danza classica, moderna e jazz si trasferisce a Roma dove approfondisce la sua tecnica presso lo IALS, studiando con diversi maestri quali Mauro Astolfi, Mauro Mosconi e Roberto Salaorni. In seguito ottiene una borsa di studio presso lo STEPS Studio di New York, dove si perfeziona con grandi insegnanti e coreografi come Susy Taylor, AC, Max Stone, Daniel Tinazzi, Mia Michaels ecc… La sua esperienza americana proseguira poi  a Los Angeles, California, dove conosce la sua passione per l’hip hop studiando presso l’EDGE Performing Arts Centre di Hollywood. Tornato in Italia inizia a lavorare sia in campo teatrale che televisivo partecipando a diversi musicals quali GREASE ed A CHORUS LINE, e in seguito a Londra nel musical LA CAVA e in FAME che lo ha portato in tour in Svezia. Ha vissuto tre anni nella capitale inglese lavorando oltre che a teatro anche nel settore commerciale, con artisti quali i PET SHOP BOYS, HOLLY JOHNSON, EMMA BUNTON e con GERI HALLIWELL con la quale ha ballato ai prestigiosi BRIT AWARDS con le coreografie di Luca Tommassini. Anche in Italia ha fatto parte del corpo di ballo di cantanti quali RICKY MARTIN, ENRIQUE IGLESIAS, ALEXIA, AMBRA, e di recente PAOLO MENEGUZZI partecipando a svariate edizioni del FESTIVALBAR, del FESTIVAL DI SANREMO e del programma TOP OF THE POPS.Nel dicembre del 2004 e’ stato impegnato nel musical STUDIO 54 presso il Teatro Nuovo di Milano riscuotendo un grande successo di pubblico. Da oltre tre anni Roberto e’concentrato sulla propria carriera di coreografo lavorando per diversi artisti quali GIANLUCA GRIGNANI, nel video clip “L’aiuola”, PANJABI MC al Festival di Sanremo, NEFFA al Festivalbar. Ha inoltre coreografato il TIM TOUR del 2003 e l’MTV D-DAY. Ha inoltre fondato un suo gruppo di hip hop chiamato EXTREME con il quale ha partecipato a diverse gare nazionali con diversi riconoscimenti quali il secondo posto all’ MC HIP HOP CONTEST di Jesolo del 2003, e il premio come miglior coreografia televisiva all’edizione del 2005. Attualmente Roberto insegna hip hop presso il MAS di Milano e ha appena finito di coreografare il FAVOLA TOUR 2005 del cantante Paolo Meneguzzi.

 

Ricky Bonsignore

BonsignoreArtista poliedrico, si forma tra New York, Londra e Parigi. Lo studio e l’interesse per l’hip hop e la danza contemporanea, uniti all’attenzione per le tendenze dello show business e dell’ambiente underground, fanno di Riki un danzatore versatile e un coreografo eclettico.
La musicalità e la passione per la creazione coreografica, sia in ambito commerciale che di ricerca e contaminazione, rendono le sue produzioni estremamente originali e innovative.

 

David Bellay

BellayDi origini caraibiche, è nato a Parigi dove ha sempre studiato e acquistato le diverse tecniche dell’ HIP HOP: JAZZ ROCK, ELECTRIC BOOGIE, BREAK DANCE, LOCKING, HOUSE DANCE, NEW STYLE, HARLEM SHAKE. Nel 1997 inizia le sue prime esperienze come insegnante e coreografo presso l’accademia internazionale di PARIS CENTRE.
Partecipa come ballerino al film “THE DANCER” di Luc Besson, nella trasmissione “SHOW RAP” (Canal MCM) e nel programma francese “M6 GRAINE DE STAR”.
In breve tempo diventa Protagonista della scena Hip-Hop internazionale e grazie al suo talento dal 98 a oggi è richiesto nelle più prestigiose scuole ed accademie d’Europa: Marsiglia (Francia), Colonia (Germania), Zurigo(Svizzera), St.Polten (Austria).

Insegna in Area Dance il martedì dalle ore 15.15 alle 16.15 al gruppo di professionisti che segue la lezione con Anna Rita Larghi.
Il costo della lezione varia in base ai partecipanti. Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Alex Armanni

ArmanniBallerino e coreografo degli AllStyle, ha girato l’italia ballando per vari cantanti dance anni ’90 (Regina,Corona,Datura,ecc…), tournee con il cantante Carlo DiCanto. Ballerino per lo special dedicato a Madonna con Sofia Boutella su Mtv. Ha coreografato e ballato per spot pubblicitari Sipra in onda nelle sale cinematografiche, fiera motociclo, spettacoli per manifestazioni danza. Insegnante di hip hop presso il MAS di milano e Stage con gli AllStyle in svariate scuole d’Italia.

Insegna il sabato in Area Dance. Gli appuntamenti sono sul sito: www.allstyle.it

 

 

Olaf Olguin

olaf perSITO    OLAFAN OLGUIN

Danza:

2016 – in corso  Insegnante di Breakdance presso Area Dance (Milano)

2014 – in corso  Insegnante di Breakdance presso Accademia Arte Danza (San Donato Milanese)

2017  Ballerino nel video musicale “TURN IT UP” di Sergio Sylvestre (Sony Music)

2017  Ballerino nel video musicale “E' TUTTO UN TRASH” di Karmin Shiff (Sony Music)

2017  Ballerino presso Momà Club Crema

2015  Ballerino presso Get High Club Crema

2015  Ballerino per Club Italia Femminile A1 presso Palayamamay (Busto Arsizio)

Recitazione:

2017  Attore in spot Fanta (campagna pubblicitaria 2018)

2017  Attore in spot tv Brodo Star 2017

2017  Attore in spot tv TRE Italia 2017

2016  Attore in spot tv Zaini Seven 2016

Formazione accademica

2010 – 2015  Diploma Liceo Classico presso Liceo Classico Primo Levi (San Donato Milanese)

2009 – 2016  Studio di Breakdance con Max Babunov presso scuola di danza “Il Ramo” (Lodi)

2016 – in corso  Studio di Danza Moderna con Sonia Lynn Jamieson

2016 – in corso  Studio di Hip Hop con Viola Canu

2016 – in corso  Studio di Salsa e Bachata

 

INSEGNA:

BREAK DANCE il Venerdì dalle 17.00 alle 17.45

 

Sonia Lynn Jamieson

JamiesonNasce ad Istanbul, dove vive la sua infanzia, ma presto si trasferisce negli Stati Uniti, vicino a Miami. Lavora per quattro anni nel corpo di ballo della  trasmissione "Ci Vediamo Su Rai1" con Paolo Limiti (A. Larghi).

Altri programmi "A Tutta Festa", diversi special con Brian & Garrison, "Sono Tornato Normale" con T. Teoccoli (M. Rossi), "Italiani Nel Mondo" (S. Ariemma), "Festival Bar" con Regina, e "Sesto Senso" con A. Lear. Poi arriva il momento del teatro: ruolo di Sheila Bryant in "A Chorus Line"(Baayork Lee, S. Marconi), "Promesse Promesse", "Se il Tempo Fosse un Gambero" , "Toc Toc" , "Se Stasera Sono Qui".

Nel 2009-10 è nel cast di "We will rock you" nel ruolo di Teacher.

 

Giuseppe Galizia

GaliziaHa lavorato attivamente in Italia e all’estero in 15 produzioni musicali come attore, ballerino e cantante.
La sua carriera artistica nasce in televisione dove lavora come ballerino con i coreografi Brian & Garrison (UnoMania, Festivalbar), Marco Garofalo (Re per una notte), Saverio Ariemma (Italiani nel mondo, Striscia la notizia, Stranamore), Anna Rita Larghi (Ci vediamo in TV), Franco Miseria e, a New York, con Michelle Assaf. E’ protagonista di alcuni video-clip pubblicitari (Coca Cola, Diadora, Dietorelle, Jocca). Nel 1999 finalmente approda in teatro, la sua vera passione e lavora attivamente in MUSICAL di grande successo: “Grease”, “Hello Dolly!”, “Eppy”, “Dance”, “La febbre del sabato sera”, “Promesse promesse”, “Annie”, "Sweet Charity”, “Il giorno della tartaruga”, “A Chorus Line”, “We will rock you”, “Flashdance”, "7 spose per 7 fratelli" e "Billy Elliot".

In Germania lavora con la Stage Entertainment nel tour “Best of Musical 2007”.

Ha firmato le coreografie del musical-showcase “Sketch – il musical” al teatro Nazionale di Milano e della trasmissione per ragazzi “Disney Club” su Rai Due. Ultimamente ha creato coreografie per Flash Mob a tema presenti su YouTube.

Ha creato due itinerari formativi di successo che insegnano l’arte del musical a giovani e meno giovani: “Musical for Kids“ e “Musical Week”.

A Milano dirige lo spazio danza Area Dance, il punto di riferimento per i ballerini professionisti e dei lavoratori dello spettacolo, che ospita le lezioni di Classico, Punte, Passo a due, Modern Jazz, Musical, Sbarra a terra e Tip tap.

 

Cristina Fraternale

cristina fraternaleHa conseguito il diploma di Elementary presso la Royal Accademy of Dancing, completando la propria preparazione con lo studio del tip tap, della danza jazz e dell’hip hop con vari insegnanti in Italia ed all’estero.

Dal ’90 inizia a lavorare come ballerina professionista in importanti produzioni televisive e teatrali, con coreografi quali Gino Landi, Fabrizio Angelini, Manolo Casalino, Don Lurio, Marcello Stramacci, Claudio Ferraro, Luciana Verdeggiante.

Dopo l’esperienza televisiva di “Scommettiamo che?”, si dedica definitivamente al musical e prende parte a “Bulli e Pupe” e “The Producers” con la compagnia della Rancia, “Chicago” edizione italiana, “Profondo rosso”, in cui interpretava il ruolo del Commissario, “Studio 54” ed ai varietà “nojo volevan savia ancor” con Enrico Montesano e “Gran Varietà Brachetti”.

Contemporaneamente crea spettacoli e coreografie per strutture estive quali “Forte Village” e “Chia Laguna”, per Casinò e per 5 edizioni di Genova Supercross.

Come insegnante di danza jazz e musical ha collaborato con le più importanti scuole di Milano, oltre ad aver lavorato presso Pineapple, Danceworks e London Studio di Londra tramite Global Vibrations.

 

Luca Spadaro

SpadaroLuca nasce e vive a Milano.Sin da piccolo la danza è la sua vera passione e all'età di quindici anni comincia a studiare danza moderna e classica. Nello stesso anno si appassiona ad altre discipline,come l’hip-hop, tip tap e flamenco.Nel corso degli anni scopre di avere una grande passione per il Musical,e indirizza i suoi studi verso il canto e la recitazione.Comincia a lavorare nelle piccole produzioni come ballerino nel 1998.Nello stesso anno partecipa allo spot televisivo “Jocca” con le coreografie di Brian Bullard.Dal 1999 al 2002 lavora con la nota compagnia dialettale “I LEGNANESI”, dove gli viene data la possibilità di interpretare piccoli ruoli.Continua la sua esperienza artistica lavorando in teatro e qualche volta in televesione.Arriva nel 2002 la partecipazione allo“SPECIALE SARANNO FAMOSI” in onda su canale 5.Inseguito lo si vede nel Videoclip per la canzone “BOCA A BOCA” di Mandragora trasmesso su All Music e circuiti cinematografici.Nel 2003 ha l’onore di partecipare come ballerino figurante al concerto di CLAUDIO BAGLIONI nella tappa del 19 giugno allo Stadio Meazza S. Siro,per le Coreografie di Luca Tommassini.Nel 2004 viene scritturato come Mimo danzatore nell’opera “LES CONTES D’HOFFMANN” al Teatro degli Arcimboldi, per la Regia di Alfredo Arias e sempre nello stesso anno arriva il suo primo Musical... “Gian Burrasca il Musical !” dove lavora con il coreografo Stefano Bontempi per ben 2 stagioni in tournèe nazionale”,interpretando i ruoli di Maurizio Del Ponte e Cecchino Bellucci.Il secondo anno svolge anche la mansione di Capo Balletto e nell’anno sucessivo diventa Assistente alle coreografie.Arricchisce la sua esperienza facendo promozioni televisive di “GIAN BURRASCA il Musical!" nelle trasmissioni:“Stasera Gianni Morandi”,“Verissimo”,“Domenica In” e “GARDAche… MUSICAL!”.Nel 2005 viene scritturato per la realizzazione del Musical “Mamma Mia” nel ruolo di Mr. Pepper della produzione europea “Stage Entertainment”. Partecipa ad altri spot televisivi come “892 892”,lavorando con la coreografa Anna Rita Larghi.Nello stesso anno,telepromozione all’interno della trasmissione “LUCIGNOLO BELLAVITA 2005” su Italia 1.Nel 2007 lo si vede nel corpo di ballo della trasmissione “Stranamore” in onda su Rete 4 per le Coreografie di Brian Bullard. Nel dicembre del 2007 Luca viene scritturato dalla Compagnia della Rancia per il Musical più importante della storia: ”A Chorus Line” dove felicemente interpreta il ruolo di Mike  Costa. Ad oggi alterna la sua professione di ballerino/performer a quella dell'insegnamento. Nel frattempo continua a perfezionarsi nella tecnica del jazz-modern e del tip tap con insegnanti quali Gillian Bruce,Anna Rita Larghi,Giuseppe Galizia e molti altri. ..

 

Marco Bebbu

mini marco

Marco nasce a Omegna nel 1977 e inizia a lavorare come danzatore fin da molto giovane in tournèe teatrali, pubblicità, concerti musicali, compagnie di danza e di phsical theatre in Italia e all'estero . A seguito di numerose esperienze nello spettacolo insieme a registi e coreografi di fama internazionale, sviluppa un suo linguaggio di movimento molto personale lavorando con danzatori, acrobati, arealist performers e si afferma come coreografo eclettico e innovativo. Inizia così un percorso creativo nell'ideazione e realizzazione di grandi eventi, flash mob, musical, spettacoli teatrali, videoclip, lip dub, sfilate di moda, programmi TV, locali notturni, coreografie aeree e performance interattive in cui l'elemento umano si fonde all'elemento virtuale. La continua ricerca sperimentale insieme a collaboratori specializzati nel video maker e nel lighting & video design gli permette di esprimere le sue competenze artistiche anche come direttore creativo. Attualmente firma la direzione artistica, la regia e le coreografie di uno spettacolo originale per "Illuzion, show & disco" in Phuket, dirigendo in Thailandia un cast di 25 artisti tra danzatori, acrobati, cantanti e arealist.

Insegna in Area Dance tutti i giovedì dalle 13.00 alle 14.30 


COSTI

lezione Singola 12,00 €

Tesserino 12 Lezioni (con scadenza) 130,00 €

Tesserino 20 Lezioni(con scadenza) 200,00 €

 

Romina Contiero

romina contiero

ROMINA CONTIERO
Coreografa Compagnia RCDANCETEAM

Nata  in provincia di Como il 4 Settembre 1980.

Dal 1986 inizia con passione lo studio dell’Arte della danza classica e dal 1988 anche lo studio della danza moderna con Stefania Spotti ed in
seguito modern-jazz con Irma Donghi e classico con Erika Codecà.

Continua la sua formazione di modern-jazz con Mariangela Lacquaniti, Robert Pomper, Silvio Oddi e Shauna Goddard, Alessandra Costa, Ivan Wolf, Brian e Garrison, Luca Tommassini, Gino Labate, Antonio Della Monica, Pompea Santoro, Andrè De La Roche, Ramona De Saa, Eugenia Reyes e Maria Elena Fernandez, Max Luna, Virgilio Pitzalis, Lino Compagno, Mia McSwain, Mia Molinari ed al M.A.S con Massimo Leanti, Mimma Buccolieri, Leonardo Gaio e Mariangela Lacquaniti.

Dal 1994 insegna modern-jazz, modern e preliminari della danza classica in varie Accademie e palestre di Milano e provincia. Dal 1995, dopo la sua prima audizione,  entro a far parte  del corpo di ballo di BUONA DOMENICA e da allora inizia la sua carriera televisiva e teatrale.

Lavora per spot pubblicitari quali Clementoni, Mirabilandia, Aperol, Abb, “Come sorelle”e balla per le trasmissioni televisive TRENTA ORE PER LA VITA, TARGET, LA FESTA DEL DISCO, FUEGO, METEORE, SUPER, LA SAI L’ULTIMA?, TORNO SABATO E 3, BUONA DOMENICA, PAPERISSIMA, CD:LIVE.

Diplomata nel 1998 con la Russian Ballet Association per la danza classica e nel 2000 presso il M.A.S. ottenendo l’attestato professionale Tv-Show.

Lavora come ballerina nella KYNESIS COMPANY, alla SMAU e al MOTOR SHOW per RTL.

Lavora in qualità di coreografa per i video musicali di MARCO MASINI, T-42 f. Sharp, CRIVALE f. Siska, per lo spot pubblicitario APEROL SPRITZ e per CD:LIVE in RAI.

Nel 2003 fonda la HOLOGRAM DANCE COMPANY come direttrice, coreografa e ballerina e con la quale lavora in Italia ed Europa.

Dal 2007 diventa in Spagna, Messico e Brasile cantante ed artista TATA GOLOSA incidendo vari singoli, compilations ed album.

Tiene stage e workshop di modern e modern-jazz in tutta Italia e coreografo dal 2011 il dancegroup RCDANCETEAM formando numerose coreografie vincitrici di concorsi nazionali ed internazionali.

 

Arturo Michisanti

arturo

Ballerino e coreografo.
Nasce e si forma artisticamente a Roma.

Dopo alcune esperienze teatrali con G.Bramieri e V. Derevjanko, fonda la sua carriera televisiva lavorando coi migliori coreografi (G. Landi, M. Garofalo, F. Miseria, S. Japino, Brian & Garrison, ecc.) nelle trasmissioni di maggior successo della RAI e di MEDIASET al fianco di personaggi come: P. Baudo, R. Carrà, H. Parisi, L. Cuccarini, V. Marini, N. Estrada, G. Scotti, P. Prati, G. Magalli, M. Venier, Amadeus, ecc.
Attualmente vive tra Milano e Roma dove concentra la sua attività di coreografo per: Convention, Tour, Spot televisivi, Sfilate ballate, Stage.


PRESENTAZIONE DEL LAVORO
"Modern Jazz che si arricchisce di elementi tratti dal lirical e dalla rivisitazione del musical con espliciti richiami tecnici alla danza classica. Fusione perfetta tra Musica e movimento, in un susseguirsi di chiaroscuri, di accenti forti e movimenti fluidi che rendano il danzare appassionante e coinvolgente"

 


Lezione di LYRICAL JAZZ - tutti i lunedì ore 13.00-14.30

COSTI:

costo lezione singola 12,00 €

tesserino 12 lezioni (con scadenza) 130,00 €

tesserno 20 lezioni (con scadenza) 200,00 €

 

Silvana Ranaudo

silvana ranaudo

SILVANA RANAUDO
Nel 1973 inizia i suoi studi di danza classica presso la scuola di Loredana Furno  e a dodici anni entra nella FORMAZIONE della Compagnia del Teatro Nuovo di Torino.

Si perfeziona in Francia , Austria e  Stati Uniti (New York), dove consegue una borsa di studio a vita.

Studia tecnica classica americana, con Deborah Weaver, Burman, Vernon, modern e contemporary jazz, jazz con i migliori insegnanti e le migliori scuole statunitensi.

Nel 1985 si trasferisce a Milano dove comincia il suo percorso professionale in trasmissioni televisive come ballerina solista con André De la Roche, Steve La Chance, Iaia De Capitani, Gianin Loringett, Gino Landi, Franco Miseria, e con registi quali Dario Fo, Giorgio Albertazzi, Giancarlo Nicotra, Michele Guardì, Enzo Trapani.

Al cinema ed in teatro come ballerina solista prima, ed in seguito come  assistente alle coreografie sui set televisivi ed in stage,  al fianco di FRANCO MISERIA e GINO LANDI, e come coreografa a fianco del regista Renzo Martinelli, su set pubblicitari della Panthène.

Contemporaneamente al lavoro di danzatrice, insegna a Milano ai corsi professionali della ex S.P.I.D (Sindacato Milano), M.A.S.,Teatro Carcano di Milano, Dimensione Danza, California, a Lucca insegna storia del movimento nella scuola di Giorgio Albertazzi ed Elisabetta Gardini, e segue come  assistente nei seminari in Italia il maestro americano Max Stone, docente di contemporary jazz, ed il coreografo Franco Miseria.

Dal 2007 dirige  l’associazione “Officina della danza a.s.d.” che si scioglie per dar vita alla “Nuova Officina della danza a.s.d.”  associazione  che s’impegna ad organizzare, oltre ai corsi quotidiani di danza classica, moderna e contemporanea, anche stage o laboratori coreografici mensili con Maestri delle più importanti tecniche di danza e coreografi internazionali.

 

Anna Rita Larghi

LarghiE’ coreografa della Compagnia delle Operette di Roberto Brivio dal 1995 al 1997.Nel giugno 1997 viene invitata come giovane coreografa emergente a presentare il proprio lavoro alla rassegna Fiesole Danza, curata da Vittoria Ottolenghi.Nel 1998-1999 è coreografa del programma giornaliero di RAI 2 “Ci vediamo in TV “ condotto da Paolo Limiti.Sempre nel 1998-1999 cura le coreografie dello spettacolo “ La Principessa delle Stelle ” su Rete 4.Nel giugno del 1999 viene scelta per occuparsi del grande evento “ Centenario Fiat ”. Nel 1999 è coreografa del programma giornaliero “ Alle due su RAI Uno ” condotto da Paolo Limiti.Sempre nel 1999 lavora per Volkswagen al Motor Show di Bologna e si occupa dell’evento “ Premio Italgas ” al Palastampa di Torino.Nel 2000 è coreografa del programma giornaliero “ Ci vediamo su Rai Uno ” condotto da Paolo Limiti e dello “ Speciale FAO “ condotto sempre da Paolo Limiti su Rai Uno. Nel 2001 cura con successo le coreografie funky del nuovo musical della Compagnia della Rancia “ Dance! ”, affiancando Mauro Bigonzetti .Nel 2001- 2002 è coreografa del programma giornaliero “ Ci vediamo in TV ” condotto da Paolo Limiti su Rai Uno.Nel 2003 è stata invitata a dare lezioni alla Compagnia del Gobbo di Notre Dame e ha curato le coreografie del programma serale “Paolo Limiti Show” su Rai Due. Parallelamente continua a svolgere da anni la sua attività di insegnante presso le più importanti scuole di Milano: California Club, Dimensione Danza e Dance Point. Dal 2007 insegna a Milano nell'esclusivo spazio per i professionisti Area Dance.

Insegna in Area Dance il martedì dalle 20.30 alle 22.00 e mercoledì dalle 13.00 alle 14.30.

COSTI:
Mercoledì:
Lezione Singola 12,00 €
Tesserino 5 Lezioni (con scadenza) 55,00 €
Tesserino 12 Lezioni (con scadenza) 130,00 €
Tesserino 20 Lezioni (con scadenza) 200,00 €

Martedì:
la lezione è frequentabile solo se si è in possesso di un tesserino da 12 o da 20 lezioni
Tesserino 12 Lezioni (con scadenza) 130,00 €
Tesserino 20 Lezioni (con scadenza) 200,00 €

 

Francesca Taverni

TaverniNata a Firenze inizia a 4 anni a studiare danza e si diploma nel 1988 alla Royal Academy Of Dancing di Londra. Approfondisce i suoi studi nella danza moderna, jazz, contemporanea e tip-tap facendo la conoscenza di maestri di fama internazionale quali Larrio Ekson, Jean Mark Boitière, Matt Mattox, Virgilio Sieni, Tap Dogs, Fabrizio Monteverde e molti altri ancora.
Inizia a collaborare nel 1988 con “LACLASSE”, gruppo di ricerca che opera nel campo del teatro, del canto comico e della danza, con cui nel 1991 si ottiene  il premio della critica al concorso per nuovi comici “La Zanzara d’Oro” di Bologna.
Nel 1996 soprano nei “Plantation Sound Chorus” e nei Sarah Sheppard Spirituals”.
Nel 1997 la vediamo protagonista vari spettacoli teatrali musicali: “No, no, Nanette” con Pippo Santonastaso (1997-98), “A Chorus Line” con la Compagnia Della Rancia  (1998-99), “Rent” prodotto da Nicoletta Mantovani nel ruolo di Maureen (2000-01), “Beatrice e Isidoro” regia di Franco Miseria (2000), “La febbre del sabato sera” regia di Massimo Romeo Piparo nel ruolo di Annette (2001-2003), “Cats” e “Cats on Tour” con la Stage Holding Germania a Berlino e Dusseldorf, “Jesus Christ Superstar” della Starstruck Production nel ruolo di Mary Magdalen (2005).
Nel 2000 vince il Premio IMTA (International Musical Theatre Awards) come Miglior Performer Femminile di Musical in Italia per il ruolo di Maureen in “Rent”.
Partecipa a numerosi speciali televisivi sul Musical tra cui “Nights On Broadway” all’interno della rassegna “Garda… che Musical” in onda su Rai 2.
Attualmente insegna danza classica, tiene Master Class sul Musical e canta con numerose formazioni tra cui il gruppo da lei fondato, il “Biancaluce Quartet”, e i “Garden House”.

 

Michele Oliva

OlivaNato a Massafra (Taranto) il 25 dicembre 1973
Cell 338.3014368
Nel 1998 partecipa al video musicale “Look at me” della star Geri Halliwell

Nel 1999 promozione internazionale con Geri Halliwell ( Festival bar - Donna sotto le stelle - Domenica In - Quelli che il calcio - Stasera pago io - Torno sabato - Top of the pops UK - Hide park - CdUK e altri programmi internazionali )

Nel 2000 partecipa a due video clip “Mi chico latino” e “Bag it up” di Geri Halliwell

Nel 2001 promozione internazionale e concerti in vari paesi orientali ( Dubai - Singapore - Oman - Russia- Australia )

Nel 2001 promozione internazionale con la star Kylie Minogue

Nel 2002 partecipa al video clip “It’s rainig man” , Geri Halliwell

Nel 2002 lavora nella trasmissione televisiva “Stasera pago io” condotto da Fiorello

Nel 2002 promozione televisiva nazionale e internazionale con Paola Chiara

Nel 2003 partecipa al programma televisivo “Sognando Las Vegas” condotto da Luisa Corna

Nel 2003 partecipa al concerto estivo di Renato Zero

Nel 2004 lavora come assistente e ballerino nel programma televisivo “Amici di Maria de Filippi”

Attualmente lavora come insegnante di modern e coreografo in tutta Italia riscontrando successi anche all’estero Londra, Praga, Madrid , Parigi ,Los Angeles.

Dal 2006 e Direttore e coreografo di una giovane compagnia , PANTAREI .

 

Mauro Mosconi

Mosconi1982    Ruolo Solista - Compagnia del Balletto di Roma.
1983    Ruolo Solista - Teatro Massimo Bellini di Catania in “Coppella” con Susanna Proja,Raffaele Paganini e Oriella Dorella.
1984    Ruolo solista - Compagnia Arte Danza di G. Vantaggio in “Pinocchio“, nel ruolo del Grillo Parlante.
1985    Ruolo Attrazione - RaiUno “Pronto chi gioca” con E. Bonaccorti regia di G. Boncompagni e coreografie di Don Lurio.
1986    Ruolo Attrazione - RaiUno “Pronto chi gioca” con E. Bonaccorti regia di G. Boncompagni e coreografie di L. Verdeggiante.
1987    Ruolo Ballerino Attrazione - RaiUno “Fantastico 8” con A. Celentano, H. Parisicoreografie Franco Miseria.
1988    Ruolo Primo Ballerino - “Domenica In” conM. Laurito regia di G. Boncompagni, coreografie Russel Russel.
1989    Diviene il Coreografo di “Domenica In” conE. Fenech regia di G. Boncompagni.
1990    Ruolo Coreografo - RaiDue “Club92” conGigi Proietti regia di Gerotto.
1991    Ruolo Interprete e Coreografo – Compagnia Italiana del Balletto classico diretto da Tuccio Rigano in “Tra classico e Moderno”.
1992    Ruolo Coreografo - RaiDue “Ciao Weekend” con H. Parisi e G. Magalli. Regia di Gerotto.
1993    - Ruolo Coreografo - ReteQuattro “Questo Amore” con L. Barbareschi e A. Elia.Regia di Stefano Vicario.
     Inizia il suo insegnamento per ballerini professionisti presso lo I.A.L.S. di Roma edeffettua stage in giro per L'Italia.
1994    Ruolo Coreografo - RaiDue "Il grande Gioco dell'Oca" con Gigi Sabani regia di Joceline. Prosegue la collaborazione con loI.A.L.S. di Roma.
1995    Ruolo Ballerino e Coreografo - "Blu Diablo" Con Luciana Svignano e Josè Greco. Prosegue la collaborazione con lo I.A.L.S. di Roma.
1996    Ruolo Coreografo - "Tour di Ambra Angiolini".
Ruolo Coreografo - "Danza Estate" per il Balletto di Roma.
Ruolo Coreografo e Regia - "Dance Ball Dub" per Horus Club.
1997    Ruolo Coreografo - "Tour di Ambra Angiolini".
Ruolo Coreografo e Protagonista -"Aspettando Godot" di Denis Ganio.
1998    Ruolo Coreografo e Protagonista -"Aspetando Godot" di Denis Ganio.
Ruolo Coreografo e Regia - "Festival Infiorata di Genzano" con la compagnia di Mauro Mosconi.
1999    Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo - In questo anno cominciano le collaborazioni internazionali con le più prestigiose compagnie di danza.
Mauro Mosconi, nel ruolo di Special Guestha svolto il ruolo di Maitre de ballet e coreografo presso la London School Accademy e alla Pineapple Studio.
Prosegue la sua collaborazione con loI.A.L.S. di Roma.
2000    Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo -Studio Armonic di Parigi.
Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo -Association Cultural por la Danza, Madrid.
Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo -Amsterdam School Company.
Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo -Maison de la Dance di Roma diretta daDenis Ganio.
2001    Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo -Broadway Dance Center di Tokio.
Ruolo Maitre de Ballet e Coreografo -Stockolm Akademy Ballet di Stoccolma.
Ruolo Insegnante - Prosegue la sua collaborazione con lo I.A.L.S. di Roma e laMaison de la dance.
2002    Ruolo Insegnante - Prosegue la sua collaborazione con lo I.A.L.S. di Roma e laMaison de la dance.
Ruolo Insegnante - Si moltiplicano le iniziative di stage che lo vedono coinvolto settimanalmente in Italia e all' estero.
2003    Ruolo Insegnante - Prosegue la sua collaborazione con lo I.A.L.S. di Roma e laMaison de la dance.
Ruolo Insegnante - Proseguono con intensità le iniziative di stage che lo vedono coinvolto settimanalmente in Italia e all' estero.
Ruolo Coreografo - Canale 5 Fiction televisiva "Da Grandi".

 

Mia Molinari

MolinariMia Molinari nasce a Piacenza ed inizia a studiare danza dall’età di sei anni perfezionandosi nelle discipline Jazz, Funky, Classico, Contemporaneo.Nel 1983, a soli 12 anni, consegue la prima borsa di studio con Peter Laslov. Finalista al Grand Prix de Lausanne. A 17 anni consegue la borsa di studio al Teatro Nuovo di Torino ed entra nel corpo di ballo della compagnia.Protagonista all’Arena di Verona insieme a : Vasiliev, Yancu, Savignano in "Zorba il Greco" con le coreografie di Lorca Massime, "Carmen" e “Aida". Trasmissioni Televisive • 1989/90 "Serata d'onore" coreografie F. Miseria - RaiUno • 1991/92 "Fantastico 12" con R. Carrà e J. Dorelli coreografie F. Miseria - RaiUno • 1992/93 "Saint Vincent" con P. Baudo - RaiUno • 1992/93 "Cercasi Raffaella" con E. Bonaccorti - Canale 5 • 1993/94 "Buona Domenica" con G. Scotti e G. Carlucci coreografie M. Garofalo- Canale 5 • 1994/95 "Buona Domenica" con G. Scotti e G. Carlucci coreografie M. Garofalo - Canale 5 • 1995/96 "Simpaticissima" con G. Golia e G. Scotti coreografie Brian e Garrison - Rete 4 • 1995/96 "Simpaticissima" con C. Lippi - Rete 4 • 1995/96 "La Corrida" con Corrado coreografie L. Parise- Canale 5 • 1996/97 "La città delle Donne" con Jo Squillo - Rete 4 • 1996/97 "La Corrida" con Corrado coreografie L. Parise - Canale 5 • 1998/99 "Sulle ali di un'estate" coreografie S. Dettore - RaiUno • 1999/00 Ospite "La sai l'ultima?" con G. Scotti e N. Estrada - Canale 5 • 2000/01 "In famiglia" con T. Timperi e R. Capua, in “le più belle di fine secolo"coreografie R. Greco/M.T. dal Medico in coppia con S. La Chance - RaiDue • 2000/01 "Intervista con L. Bianchetti” per il Giubileo - RaiUno • 2001/02 partecipa al programma "Wozzup" condotto da D. Bossari – Italia1 • 2001/02 ospite in "Carramba che Fortuna" condotta da R. Carrà - RaiUno • 2001/02 ospite in "La Vita In Diretta" condotta da Michele Cocuzza - RaiUno • 2001/02 "In Famiglia" condotto da T. Timperi e R. Capua per le coreografie di R. Greco - RaiDue Teatro • 1994 ha presenziato durante la stagione estiva al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti • 1997/98 Prima Ballerina Teatro Olimpico di Roma con la compagnia di V. Biagi nel Sheherazade di KORZAKOV • 1999/00 Teatro Olimpico di Roma in qualità di Guest insieme allo statunitense T. Latta con la compagnia "The wine group" per le coreografie di S. Dettore • 2000/01 Guest nella compagnia "Spellboud company" di M. Astolfi • 2000/01 Guest nella compagnia "Botega" di E. Celli • 2001/02 Guest nella compagnia di Silvio Oddi debutto 26/10 teatro Olimpico con "Odissea 2001" • 1999/00 Kinesis "Dal convegno allo spettacolo la danza lo sport" al Teatro Greco Video Musicali • 1998 Video clip di STING con L. Casta, M.G. Cucinotta, R. Bova regia S. Salvati • 1998 Video clip di ZUCCHERO coreografie M. Pendelton e regia S. Salvati • 2001/02 Collabora con il "Balletto di Toscana" per un video musicale di D. Tinazzi Coreografia • 2000/01 "Echelmessia" scritto da E. De Concini - RaiSAT Riconoscimenti e Premi • 1999/00 Premio internazionale per l'arte "Omaggio a Cilea" • 1999/00 Catania "Agon '99" premiata come migliore ballerina dell'anno Concorsi • 1999/00 Ospite al Concorso di Rieti organizzatore W. Zappolini • 1999/00 Galà di Beneficenza al Teatro Brancaccio "Danza per il Kosovo madrina C. Fracci • 1999/00 Presenta il "Concorso Internazionale Danza Sì non solo jazz '99" e interpreta Skunkanansie con S. La Chance • 2000/01 Conduce il concorso "DanzaSì" • 2001/02 Presenta in collaborazione con M. Ratti il concorso "DanzaSì"

 

Mia Mc Swain

McSwainDanzatrice, Insegnante ,Coreografa, Costumista
stile:
Il suo stile ,connotato da un'originale creatività performativa,nasce  da una forte  e vivace rielaborazione  degli stili della modern dance americana sulla base  di una tecnica  che coniuga l'ambito contemporaneo con il new jazz in soluzioni di grande impatto.
profilo professionale:
Mia McSwain nasce in Omaha (Nebraska) studia e si esibisce presso il Dance Theater ’76 ed il Omaha Ballet.  A New York  si è esibita con il Dance Theatre of Harlem , l’Hudson Repertory Dance Theater, il Rebecca Kelly Dance, e The Metropolitan Opera in Porgy and Bess.
Mia McSwain ha svolto attività di insegnamento a New York per ogni livello di danza, compreso STEPS a Broadway, ed in diverse università americane incluso lo Skidmore College a New York.
Approda infine al Parson Dance nel 1993 dove si esibisce fino al 2006 in vari teatri del mondo incluso il Sydney Opera House in Australia, il Kennedy Center in Washington D.C.,ed altri teatri in  Giappone, Regno Unito, Corea, Francia, Italia, e Brasile.
Mia McSwain   si è inoltre esibita in lavori di Mr. Parsons al the New Arts Festival, nel Kansas City Ballet, alla George Mason University, nel The Milwaukee Ballet, nell’ Oregon Ballet Theater e nel Pennsylvania Ballet.
Recentemente essa ha partecipato alla creazione coreografica del musical Crownspresso la Omaha Community Playhouse e Ain’t Misbehavin’ presso the John Beasley Theater.
Mia  McSwain ha creato costumi per varie importanti compagnie : Alvin Ailey American Dance Theater, Introdance, Battleworks, Koresh Dance Company e  Parsons Dance.
Italia:  nel2007, durante la tournè in italia ,Mia inizia la sua collaborazione presso Hdemia Danza  tenendo  uno stage , e nel 2010 diventa ufficialmente insegnante della scuola .
Dal maggio2011 fa parte dello staff del premio MaB,concorso di danza in memoria di Antonietta Berlusconi dove è teacher e giurato.

 

Brian McGinnis

McGinnisMcGinnis joined the Lubovitch company in 2008. He proudly began his training at the age of seven in Worcester, Massachusetts with Jo Ann Warren. Professionally, he has danced with Hubbard Street Dance Chicago, Elisa Monte Dance, Parsons Dance Company and Buglisi Dance Theatre. He is a guest artist at the Fine Arts Center in Greenville, South Carolina, and continues to conduct master classes alongside his national and international touring. In 2009, he co-created and presented Romeo and Juliet - a death marked love, at the Peace Center in Greenville, South Carolina. He holds his Bachelor of Fine Arts from The Juilliard School under the directorship of Benjamin Harkarvy. Thanks to Mom and Dad!

 

Guido Marni

Marni1971/79 - Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano – Dir. Anna Maria Prina.
1979/81 - Scuola di Ballo del Teatro Bolshoi di Mosca – Russia (vince una borsa di studio e consegue un ulteriore diploma) Dir. Sofia Galovchina – Ins. Alexander Kmalniski.

Dopo essersi diplomato come ballerino classico alla Scuola del Teatro alla Scala di Milano e a quella del Teatro Bolshoi di Mosca, Guido Marni ottiene, in seguito alla sua prima audizione, un contratto nella compagnia del Teatro alla Scala, iniziando, così, la sua carriera di ballerino professionista con tournée a new York presso il prestigioso Metropolitan Theater.
Nel settembre del 1985, dopo aver lavorato per una nuova produzione con Erik Bruhn, viene invitato al Toronto Ballet National of Canada dove ha modo di sviluppate il suo lavoro e accrescere le sue esperienze accanto a coreografi di fama mondiale quali Cranko, Nurejev e Beriosov.
Nuovamente in Italia ritorna alla Scala dove, nei suoi 12 anni di contratto, danza in ruoli solistici e di rilievo in produzioni di Balanchine, Nurejev, Cranko, Bournonville e Grigorovic.
Nel settembre del 1991 viene invitato da Paolo Bertoluzzi alla Deutshe Oper am Rhein dove vi rimane diversi anni, anche sotto la direzione di Hans Spoerli.
Alla fine del 1995 decide di abbandonare la Deutsche Oper am Rhein e, facendo base a Colonia, incomincia il suo lavoro di maestro del ballo in numerosi centri internazionali di danza come il Köln Tanz Agentur e il Colonia Dance Center, fino ad arrivare in qualità di Maître de Ballet alla Staatsoper di Dresda-Semperoper sotto la guida di V. Berevianko.

 

Anthony Heinl

HeinlAnthony Heinl si forma al Boston Conservatory, nella facoltà di Danza e Teatro Musicale, ricevendo la Jan Veen Award per l'eccellenza nel maggio 2001

danzatore  per numerosi spettacoli coreografati da: Paul Taylor, Jose Limon, Lar Lubovitch, Angelin Preljocaj, David Parson, Lachine, Peter Anastos, Martha Graham

Nel 2001 entra a far parte dei "MOMIX" sia come ballerino che assistente di Moses Pendleton

Danza in LunarSea, SunFlowerMoon, OpusCactus, Momix in Orbit, Best of Momix, Momix Classics e SuperMomix con tour mondiali di 1500 spettacoli che includono Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cina, Canada, Cile, Dubai, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Italia, Macau, Nuova Zelanda, Singapore e Stati Uniti lavorando a stretto contatto con l'intero processo creativo della compagnia

Nel 2007 entra a far parte del nuovo spettacolo WHY di Daniel Ezralow

Con alle spalle una così intensa carriera sul palco sia come danzatore che coreografo e direttore di scena, decide di creare una propria compagnia di danza: EVOLUTION DANCE THEATER

 

Cristina Fraternale

FraternaleHa conseguito il diploma di Elementary presso la Royal Accademy of Dancing, completando la propria preparazione con lo studio del tip tap, della danza jazz e dell’hip hop con vari insegnanti in Italia ed all’estero.

Dal ’90 inizia a lavorare come ballerina professionista in importanti produzioni televisive e teatrali, con coreografi quali Gino Landi, Fabrizio Angelini, Manolo Casalino, Don Lurio, Marcello Stramacci, Claudio Ferraro, Luciana Verdeggiante.

Dopo l’esperienza televisiva di “Scommettiamo che?”, si dedica definitivamente al musical e prende parte a “Bulli e Pupe” e “The Producers” con la compagnia della Rancia, “Chicago” edizione italiana, “Profondo rosso”, in cui interpretava il ruolo del Commissario, “Studio 54” ed ai varietà “nojo volevan savia ancor” con Enrico Montesano e “Gran Varietà Brachetti”.

Contemporaneamente crea spettacoli e coreografie per strutture estive quali “Forte Village” e “Chia Laguna”, per Casinò e per 5 edizioni di Genova Supercross.

Come insegnante di danza jazz e musical ha collaborato con le più importanti scuole di Milano, oltre ad aver lavorato presso Pineapple, Danceworks e London Studio di Londra tramite Global Vibrations.

 

Kristian Cellini

Cellini

Kristian Cellini

Kristian Cellini, abruzzese di 41 anni, è un personaggio importante del mondo della danza. Ha iniziato la sua carriera sul finire degli anni Ottanta con Carla Fracci e George Iancunelle tournée teatrali  “Cinque Eventi di Medea” e “Romeo e Giulietta”, proseguendo poi come ballerino solista nella compagnia di danza contemporanea di Renato Greco.

Ha lavorato, come ballerino, accanto ai nomi più importanti della danza internazionale. Nella sua ultra-ventennale carriera sono state numerose anche le partecipazioni a fortunate trasmissioni televisive  di Rai e Mediaset, da “Domenica In” a “Buona Domenica”, da “Fantastico” a “Serata d’Onore”, solo per citarne alcune. Inoltre ha partecipato a numerosi “tour” con star internazionali come Kylie Minogue in Germania e Renato Zero; è apparso anche nel  video  ufficiale della canzone “Buoni o Cattivi” di Vasco Rossi.

Da famoso e pluripremiato ballerino, a eccezionale coreografo che rivela tutto il suo talento e la sua grande vena artistica e professionale. Ha registrato all’attivo importanti collaborazioni anche internazionali, in Canada, Usa, Francia. Va segnalata la collaborazione con Andrea Bocelli per i quali ha realizzato le coreografie dei set danzati dei suoi live.

 

Elisa Caramaschi

CaramaschiInizia a studiare danza classica all’età di sei anni, perfezionandosi nel corso degli anni anche nel jazz, modern jazz, tip tap e hip hop tra Milano, Londra e Roma.

Nel ‘95 consegue il diploma di insegnante della Royal Academy Dance.

Nel ’97 è in tour con Julio Iglesias per la promozione del CD “Tango” in tutta Europa.
In seguito entra nel corpo di ballo di Ricky Martin per il tour italiano “Un, dos, tres, Maria”. Nel ’98 lavora con “La Nuova Operetta” di Nadia Furlon: “Ballo al Savoy”, “Cin Ci La”, “Rosemary”, “Scugnizzi”.

Nel ’99 viene ingaggiata dal Teatro Sistina per il musical “E meno male che c’è Maria” con Enrico Montesano e Barbara D’Urso(coreografie di Gino Landi).

Nel 2001 danza per la Compagnia della Rancia nel musical “Bulli e Pupe”.
Partecipa inoltre a numerose trasmissioni televisive, tra cui: “Festivalbar”, “Quelli che il calcio”, “Paolo Limiti Show”, “Super Ciro”, “Parodia Nazionale”, “Una voce per Padre Pio”.

Dal 2003 al 2008 è assistente alle coreografie di Manolo Casalino per “La Corrida” (Canale 5).

 

Francesca Varagnolo

varagnolo solofacciaHa conseguito la sua certificazione di Sbarra a terra presso la STEPS di New York.


Insegna in Area Dance tutti i

- martedì ore 12.00 - 13.00
giovedì ore 12.00 - 13.00 (nuovo orario dal 1 febbraio 2016)

 

Mauro Colucci

mauro-colucciHa praticato ginnastica artistica dall’età di 8 sino all’età di 26 anni, partecipando a vari campionati italiani ed europei in qualità di ginnasta di interesse nazionale.

  • 1996/1999 istruttore di ginnastica artistica, acrosport presso il Centro Sportivo Indalo e presso la Società Ginnastica Pavese;
  • 1997 mimo acrobata in opera teatrale alla Scala di Milano;
  • 2000/2004 istruttore di ginnastica artistica maschile e femminile presso la Società di Ginnastica Artistica Forza e Coraggio;
  • 2003/2004 insegnante di acrobatica alle atlete della squadra nazionale DDS di nuoto sincronizzato presso la palestra Forza e Cappelli;
  • 1995/2006 ballerino del gruppo Kataklò (centinaia di spettacoli in Italia e nel mondo – Francia, Germania, Olanda, California, Cina, Giappone, Australia, Canada, Brasile, ecc.); varie partecipazioni a programmi televisivi (ad es. Olimpiadi Sidney 2000, cerimonia di apertura Olimpiadi Invernali Torino 2006);
  • 2004/2006 responsabile attrezzature di scena del gruppo Kataklò;
  • 2008/2009 tournee con la compagnia di Danza Petit Band;
  • dal 2007 insegnante di acrobatica presso la Società Forza e Coraggio; preparatore fisico della squadra di twirling di Gaggiano; insegnante di ginnastica presso le scuola Danza Mania di Trezzano e Danza del Cuore di Milano;
  • dal 2009 preparatore fisico della squadra di pattinaggio a squadre sincronizzato delle cadette, allieve, juniores e seniores presso la Società Agorà;
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information